Metro di Rennes

Storia

La Metro di Rennes fu autorizzata per la prima volta nel 2002 a aprì ufficialmente per l'uso pubblico nello stesso anno, il 15 Marzo 2002. Ma l'idea di un sistema metropolitano che attraversasse gli assi a Sudovest e Nordest fu concepita dal consiglio cittadino già dal 1986: la cosiddetta linea A. I lavori su questa cominciarono nel 1992, con pianificazioni sul posto e ottenendo i necessari permessi territoriali. Il sistema fu sviluppato sulle basi del gigante tedesco Siemen, una tecnologia con sistema di trasporto VAL.

Linee e Stazioni.

La linea A è singola e corre per 9,4 km. Attraversa la città da Nord-Ovest a Sud-Est. A partire da J.F Kennedy fino a La Poterie passando per Gare de Rennes (questa stazione è gestita da Gares). La linea ha quindici stazioni, di cui 13 corrono sottoterra.

Il sistema dispone di 30 treni da 28 tonnellate ciascuno, lunghi 26 metri. Trasportano circa 170 passeggeri.

La linea A è mantenuta da STAR (acronimo di Service des Transports en Commun de l'Agglomeration Rennaise) e gestita da una compagnia chiamata Keolis, membro della SNCF. Ha 100 staff e un centro di controllo a controllare la Metro di Rennes, che si trova nel centro di Chantepie. La metro è sempre monitorata con attenzione, come dimostrano le 120 telecamere che tengono sempre sotto controllo le stazioni.

Rue De Rennes Rue De Rennes

Tutte le stazioni hanno lo stesso nome delle vie, personaggi e anche luoghi più noti vicini a queste. Includono: stazione J.F. Kennedy, chiamata come il presidente americano, Università Villjean, Pontchaillou, Anatole France, Sainte-Anne, Republique – centro città, Charles de Gaulle, Gares, Jacques Cartier, Clemenceau, Henri Freville, Italie, Triangle, Blosne, La Poterie

Future espansioni

La Metro di Rennes ha assistito ad un certo numero di sviluppi dall'inizio del servizio, come la creazione della Korrigo card nel 2006. Dal 2007, il consiglio cittadino ha deciso di cominciare a pianificare la linea B, come risultato di un incremento di popolazione e di necessità di trasporto. Il comune francese ha anche deciso di utilizzare la stessa tecnologia VAL impiegata nella linea A. Nell'anno successico la linea B ha ricevuto l'approvazione dei piani e del territorio e nel 2014 sono cominciati i lavori per la creazione. La Linea B si occuperà del trasporto da Nord-Est a Sud-Ovest. È prevista per il 2019.

Metro di Rennes, Park & Ride

Il consiglio ha fatto creare tre lotti Park & Ride nel Gennaio 2005, che offrono 900 posti. Altre due hano aperto tra il 2006 e il 2007, in grado di contenere altri 700 veicoli.

Orari e Frequenza

Il servizio parte alle 5;20 e termina alle 00:40 ogni giorno ad eccezione di Giovedì, Venerdì e Sabato, che ha un suo orario, dalle 5:20 alle 01:35. la metro segue i propri orari con rigore ed è sempre in orario con le sue numerose fermate. I passeggeri attendono 80 secondi tra i treni. Sono necessari 16 minuti dall'inizio al termine della linea, la velocità media del treno è 32 km/h. Ogni stazione ha le proprie porte di banchina e elevatori.

La frequenza dei treni è di circa 3-7 minuti.

Tariffe e Biglietti

Vi sono diverse opzioni di pagamento oltre al normale procedimento, Korrigo card inclusa. Quest'ultima è molto vantaggiosa per il tragitto quotidiano tramite treno ed è molto economica.

Ci sono diversi tipi di biglietti a seconda del viaggio. Dal Primo Marzo 2006 la Korrigo card è stata creata a supplemento del sistema tariffario. Questo sviluppo sollevò dalle difficoltà che i pendolari affrontavano nell'utilizzare il normale sistema di biglietti. È anche un'alternativa a questo ed è stata creata per facilitare il traffico di Rennes e intensificare la rete di bus cittadina.

I biglietti standard sono acquistabili ad 1,50 € e sono vailidi per un'ora dall'obliterazione per un numero illimitato di viaggi. Il biglietto è utilizzabile anche nelle linee Star, bus e metro, cambi inclusi. Non è cedibile. È possibile acquistare un carnet da 10 biglietti a 13,70 €. Altre opzioni sono disponibili con la Korrigo card

Link per i prezzi aggiornati sul sito ufficiale.

Consigli

Può succedere di dimenticare effetti personali a bordo, ma niente paura. Tutto ciò che viene lasciato in treno è disponibile presso l'ufficio oggetti smarriti STAR. Tutti gli oggetti sono custoditi da STAR fino ad ogni mercoledì, a quel punto passano alla custodia della città di Rennes. È possibile contattare la STAR al numero 09 70 821 800 dal Lunedì al Venerdì – dalle 7:00 alle 19:30, oò sabato tra le 9:30 alle 18:30. Nel caso si è ancora alla ricerca dei propri oggetti trascorso il mercoledì basta contattare il centro oggetti smarriti di Rennes al numero 02 23 62 18 72.

Curiosità

Un architetto di nome Norman Foster realizzò il design de La Poterie, assieme ai viadotti della linea.

La città di Rennes ha più di 200,000 abitanti ma era l'unica piccola città ad avere a disposizione un proprio sistema metropolitano prima dell'apertura di quella di Losanna.

Media

Rennes Rennes
rennes Metro
rennes Metro

Mappa del metro di Rennes

Mappa della metropolitana di Rennes Alta risoluzione
Visualizza la mappa ad alta risoluzione. A volte si può prendere un po 'a carico.

Scarica la mappa.

Mappa della metropolitana di Rennes

  • Conosciuto come:
  • Passeggeri al giorno 120000
  • Tassi: honour system
  • In funzione 24 ore: No
  • Aria condizionata: No
  • Bisogna camminare tra treni: Yes
  • Driverless treni: VAL (since 2002)
  • Porte di banchina: VAL
  • Velocità media: 32km/h
  • Operatore: STAR
  • 1.50 Euros
  • Rennes Metropolitana Sito ufficiale
facebook twitter youtube

Help us

If you consider that the information we provide is wrong, not accurated, outdated, translation contains errors, and you would like to help us to improve the file...you can contact us here: .

Feel free to contact us if you dont find the system you're looking for and we'll add it as soon as we can!

Thank you very much!

** CREDITS!!