Storia della metro Tashkent

Per le origini di questa metropolitana si debe guardare indietro al 1966, quando un grande terremoto (7.5 su scala Richter) colpì e distrusse buona parte della città. 2 anni dopo, nel 1968, lo sviluppo di un progetto di metropolitana cominciò a pianificarsi. Lo sviluppo prendeva in consideraziona anche le condizioni climatiche di questa particolare regione. Il progetto affrontò numerosi problemi economici e istituzionali, ma i team di design e costruzione furono in grado di superarli.

L'inaugurazione della metro Tashkent avvenne il 6 Novembre 1977. Alcune espansioni vennero realizzate negli anni successivi. Nel 1980 aprì Buyuk Yo'li (nota formalmente come Maksim Gor'kiy), nel 1984 A. Navoiy – Toshkent, nel 1987 la linea fu estesa a Tashkent – Do'stlik (nota come Chkalov), A. Navoiy – Chorsu nel 1989, Chorsu – Beruniy nel 1991. Le ultime furono le aperture delle tratte tra Ming Urik e Shahriston (nota come Habib Abdullayev). Vi sono piani per altre future espansioni e per linee in costruzione, assieme alla delibera per l'installazione di una quarta linea, chiamata linea Sirghali, che ha subito tuttavia ritardi.

Oggi la metro Tashkent ha più di 162,000 passeggeri al giorno. Più di 59 milioni di persone viaggiano sulla metro annualmente.

Toshkent (Tashkent Metro) Toshkent (Tashkent Metro)

Tashkent Metro linee e stazioni

La metro Tashkent consiste in tre linee, la Chilonzor, la Uzbekistan e la Yunusobod.

Linea Chilonzor (linea Rossa)

Aprì nel 1977 con l'ultima espansione del 1980. Comprende 12 stagione, è la linea più lunga (15.5 km) e anche quella con il maggior numero di stazioni, le quali sono:Olmazor, Chilonzor, Mirzo Ulug’bek, Novza, Milliy bog’, Bunyodkor, Paxtakor, Mustaqillik Maidoni, Amir Temur xiyoboni, Hamid Olimjon, Pushkin and Buyuk Ipak Yo’li.


Linea Uzbekistan (linea Blu)

Lunga 14.8 km e collega 11 stazioni. La prima venne aperta nel 1984. Entro il 1991 la Uzbekistan aveva aggiunto altre dieci stazioni. Questa linea parte da nord-ovest e finisce a sud-ovest. La prima stazione e Beruniy, poi Tinchlik, Chorsu, G’afur G’ulom, Alisher Navoiy, O’zbekiston, Kosmonavtlar, Oybek, Toshkent, Mashinasozlar and Do’stlik a sud-ovest della città.

Linea Yunusobod (linea Verde)

La terza linea è una connessione tra i distretti a nord e l'aeroporto. È attualmente ancora in costruzione ma garantisce il servizio per i primi 6.4 km. L'apertura delle prime sei (su nove) stazioni si ebbe nel 2001. Le stazioni operative sono Mingo’rik, Yunus Rajabiy, Abdula Quodirii, Minor, Bodomzor mentre ancora in costruzione troviamo Shahriston, Fayzulla Xo’jayev, Yunusobod e Turkiston

Orari Linee

La Chilonzarhas è la più trafficata. Durante il giorno e negli orari di punta il servizio ha frequanza di 2 minuti. Di notte la frequenza sale a ogni 10 minuti. In media i tempi di attesa sono di 5 minuti. Le linee Chilonzar e Uzbekistan operano dalle 5:00 del mattino fino a mezzanotte, mentre Yunusobod è aperta dalle 6:00 alle 23:00.

tashkent Metro tashkent Metro

Tariffe e Biglietti

È possibile acquistare buoni dagli appositi sportelli in ogni stazione. Costano all'incirca 1,200 Uzbekistani Som (0,41 dollari) attualmente. I biglietti sono in plastica colorata blu. Per coloro che viaggiano utilizzando un pass mensile vi sono appositi tornello. I veterani dell'Afganistan o quelli della Seconda Guerra Mondiale viaggiano gratuitamente. Altri viaggiatori esclusi dalle tariffe sono ufficiali di polizia e impiegati del transito.

Curiosità

Aspettatevi di ammirare un'architettura impressionante. Ogni stazione ha un design interiore unico, che trasportano i passeggeri indietro nel tempo fino all'era sovietica. Impressionanti opere d'arte e un trasporto veloce sono ciò che fanno desiderare ai turisti di viaggiare su questa metropolitana.

Non vi sono segnali o cartelli in Inglese ma il tutto è di facile interpretazione. Alcuni potrebbero non essere in grado di distinguere le indicazioni delle uscite ma in quel caso il personale può aiutare.

È vietato fotografare all'interno, motivi: sono da considerare rifugi in caso di bombardamenti.

È sempre possibile trovare degli agenti di polizia ai binari o agli ingressi incaricati di controllare visa e bagagli. È un trasporto molto sicuro.

I treni sono antichi ma il tempo non ha causato molti danni. Le stazioni sono pulite ed il sistema efficientissimo. La metro di Tashkent è uno dei metodi più veloci per viaggiare in città.

Gli abitanti sono educati, pronti a cedere il loro posto a donne e anziani.

Media

Mappa del metro di Tashkent

Mappa della metropolitana di Tashkent Alta risoluzione
Visualizza la mappa ad alta risoluzione. A volte si può prendere un po 'a carico.

Mappa della metropolitana di Tashkent

  • Passeggeri al giorno 450000
  • Tassi:
  • In funzione 24 ore: No
  • Aria condizionata: No
  • Bisogna camminare tra treni: No
  • Driverless treni: No
  • Porte di banchina: No
  • Operatore: Toshkent Metropoliteni
  • 1 000 soum
  • Tashkent Metropolitana Sito ufficiale

Help us

If you consider that the information we provide is wrong, not accurated, outdated, translation contains errors, and you would like to help us to improve the file...you can contact us here: .

Feel free to contact us if you dont find the system you're looking for and we'll add it as soon as we can!

Thank you very much!

** CREDITS!!